Filosofia

SECONDO NATURA

La luna è ancora alta in cielo e i nostri panettieri iniziano a dedicarsi al rinfresco del lievito madre che usiamo per molti prodotti, salati e dolci. Ma è solo impastandolo che si accorgono di quando è perfetto per essere usato. È questa consapevolezza, che dipende dalla sapienza del panettiere nel sentire il profumo dell’impasto, che permette di trasformare un panino qualsiasi in quel gioiello che vogliamo far arrivare sulla tua tavola. Perché non c’è termometro, né strumento di precisione che funzioni meglio della passione di chi lavora il pane.

E quando spezzi con le mani una pagnotta appena sfornata, senti che si sprigiona il calore rotondo del pane cotto sulla pietra e lievitato lentamente, quello preparato con ingredienti buoni, il più possibile a chilometri zero, che rispettano la terra e la tua salute. Senti subito che è fatto secondo natura. Ecco, così ci piace fare il pane.